Archivio della categoria: Pensieri

Evoluzione o no

Stasera, dopo un pomeriggio passato tra una Mostra e una Libreria, sono molto soddisfatto di ciò che ho visto, all’interno della mostra con Opere dal 1500 al 1800 circa, c’erano quadri di ogni tipo, principalmente a carattere religioso, ma non solo, opere in bronzo e altri materiali, ed anche tappeti, in libreria invece c’è sempre qualche nuova uscita interessante. Vorrei ritornare però alla Mostra, molto bella e interessante, una cosa inoltre ha attirato la mia attenzione, uno degli Espositori che parla con un’altra Persona, e dice “Si ce ne sono persone che passano di qua, però pochi si soffermano a guardare, più che altro passano velocemente”, questo è ciò che ho sentito, ora mi chiedo, se ci sono delle cose ancora correttamente conservate dopo centinaia di anni, vale la pena prendersi la briga di dedicare un po’ di tempo, per capire da dove veniamo, la nostra Storia? A mio parere si, ci sono cose che vale sempre la pena conoscere, o almeno sapere della loro Esistenza, per capire come andare avanti in modo migliore…

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr

Socialnetworks e relazioni

Tempo fa’, mi sono recato a vedere uno spettacolo di un attore, presentatore e cabarettista italiano.. Lui, tutto il tempo che aveva a disposizione, lo ha utilizzato per parlare di relazioni, rapporti e comunicazione, parlando anche dei Socialnetworks..

Per esempio è più “Social”, quando incroci una persona che conosci in auto, alzare la mano e salutarla, o invece mandare un sms?

Oppure è più “Social”, creare “Gruppi Virtuali”, sui Socialnetworks, e/o sui vari mezzi di comunicazione e stare a scrivere tutto il giorno, oppure parlare e trovarsi in gruppo dal vivo?

I “Social” hanno acquisito un ruolo molto importante nella nostra società, ma non dobbiamo dimenticare che sono un mezzo utile per restare in contatto con le persone, non l’unico mezzo di comunicazione e di interazione tra di noi.

Non so, io per certi versi mi trovo spiazzato, credo siano più importanti i rapporti veri, reali, come quelli di una volta, più che quelli “virtuali”

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr

Il coraggio

Oggi mi va’ di parlare del coraggio…

Come mai?

Perché è il motore che sviluppa le nostre azioni e i nostri risultati…

Essere coraggiosi, non significa non avere paura, ma usare la paura stessa come trampolino di lancio per agire, uscire dalla zona di confort, quella gabbia dorata, che a volte può sembrare bella, ma in realtà ci blocca, ci limita, ci imprigiona all’interno della routine quotidiana, distogliendoci dai nostri obiettivi e spingendoci a procrastinare…

Coraggio quindi!

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr

Tecnologia ed innovazione

rete

 

Oggi mi va di parlare della tecnologia, perché?

Semplice, credo che in un periodo come quello attuale, in cui per certi versi (è inutile negarlo) sono andati persi i valori d’un tempo, la tecnologia può aiutarci a sviluppare contatti, conoscenze, reti di relazioni, sia a livello personale che a livello lavorativo, basti pensare ai socialnetworks, ai blog e ad altri strumenti, che permettono di creare vere e proprie community di persone con interessi comuni.

Ho qualche idea a riguardo anch’io e son disposto a condividerla con chi è interessato e mi contatterà…

 

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr

Focus e Azione

Avete i vostri colori, avete i vostri pennelli, dipingete il paradiso ed entrateci dentro. Nikos Kazantzakis

Usiamo la nostra creatività, la nostra immaginazione, per creare il futuro che desideriamo.

Si, il primo passo è immaginare, ovvero visualizzare quello che desideriamo ottenere, il cervello non fa distinzione tra cose che abbiamo fatto o cose che abbiamo visualizzato intensamente, ovviamente l’immaginazione aiuta a creare le “associazioni nel cervello”, ma per raggiungere i risultati ci vuole l’azione…

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr

La gestione delle emozioni

Oggi ho deciso di parlare di questo ambito, perché lo ritengo molto importante, visto che ormai dal 2009 ho iniziato ad appassionarmi a questi temi: PNL, psicologia, miglioramento personale.

Parlo del controllo delle emozioni, per un semplice motivo, le emozioni sono quelle che ci spingono a fare determinate scelte, in tutti gli ambiti della vita, purtroppo però molte volte le emozioni che proviamo, sono influenzate da molti fattori: l’ambiente, le persone, la propria situazione personale.

L’ambiente e la situazione personale, sono cose che possiamo cambiare lavorando…

Le persone invece?

Le persone no, non possiamo cambiarle, ciascuna ha il proprio modo di agire, vedere le cose e non sempre può piacerci…

Il consiglio che do prima di tutto a me stesso e poi anche alle persone che passeranno di qui, è quello di non prendersela per determinati comportamenti altrui, perché più proviamo rabbia, più pensiamo a queste cose, più consumiamo la Nostra Energia, e diamo in mano ad altri il potere, anche di farci star male… Pensiamoci… E’ questo quello che vogliamo?

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr

La legge d’attrazione

Sono diventato da diverso tempo, un appassionato di questa “Legge”, non si tratta di attrazione, come potrebbe essere quella tra uomo e donna, ma di una legge che è molto più grande, funziona a livello universale…

Quello a cui pensiamo più spesso accade poi nella nostra vita, e non è un caso, l’Universo ci crea quello a cui Noi pensiamo, credendo che lo vogliamo, che sia positivo o negativo… Attenzione quindi, i pensieri possono diventare realtà…

Ne ho parlato anche nel post “Pensiero positivo”

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr

La crisi

Crisi o opportunità di cambiamento?

Dipende da Noi e dalla Nostra visione…

Per molti questo è un periodo di crisi, per altri è un’opportunità per arricchirsi e migliorarsi maggiormente…

Chi sa come farlo, in ogni crisi mondiale, si è arricchito, come?

Non seguendo la massa e cercando di trovare la soluzione migliore, senza seguire sistemi convenzionali, ma inventando il proprio modo per emergere.

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr

Pensiero Positivo

Da diverso tempo, ho iniziato a leggere, studiare, documentarmi, su varie “filosofie”, una di queste è quella del pensiero positivo.

Perchè parlo proprio di questo?

Semplice, se una persona è arrabbiata, negativa, depressa, potrà raggiungere degli obiettivi professionali importanti?

Potrà avere una relazione sentimentale appagante?

Potrà avere delle amicizie vere?

Lascio queste domande per chi vorrà scavare dentro sè stesso…

Buon percorso

Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr

Disordine

Oggi è il primo giorno dell’anno e mi va di iniziarlo prendendo in prestito una citazione di Nietzsche, per fare una riflessione.
Per raggiungere quella che viene definita in diversi modi, felicità, successo, realizzazione, dobbiamo necessariamente passare per il disordine, il caos, i cataclismi, perchè?
Semplice, dobbiamo avere la forza di mettere in discussione ciò che abbiamo, creare caos o se necessario distruggerlo, per far posto a ciò che realmente ci realizza.
“Non puoi mettere in una bottiglia colma dell’altro vino, però se il vino nuovo e migliore di quello vecchio, puoi svuotarla e riempirla con quello nuovo”. Una metafora semplice ma che rende…
Share this...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPrint this pageShare on Tumblr